Macchine e Impianti
per l’industria alimentare
 
Lavorazione di pan di spagna, creme di farcitura, condimenti, piatti pronti, gelati, shortening, margarina
 
Home page  |  Profilo  |  Richiedi Cataloghi  |  Dove Siamo  |  Contattaci  |  News
    Gelateria
    Pasticceria
       Pan di spagna
    Semilavorati
       Margarina
       Emulsionanti
       Shortening
    Piatti pronti
       Formaggi Fusi
       Salse e Sughi
       Besciamella
    Panificazione
       Lievito liquido
 
Gelateria - Gelato e semifreddi
Processo di preparazione del Gelato

Processo di produzione del gelato - dosaggio materie prime - preparazione miscela - serbatoio polmone - omogeneizzazione e pastorizzazione - indurimento cella frigorifera - confezionamento - congelamento freezer - maturazione.
DESCRIZIONE DEL PROCESSO:

Il gelato è una miscela (emulsione) di acqua, zucchero, glucosio, latte, grassi (burro o vegetali) cioccolato, frutta, emulsionanti e stabilizzanti.
Gli ingredienti, dosati mediante contalitri oppure pesati, vengono introdotti a batch nel dissolvitore di preparazione miscela, questa viene trasferita nel serbatoio polmone, dal quale tramite pompa centrifuga viene inviata in continuo al preriscaldamento-omogeneizzazione-pastorizzazione-raffreddamento.
preriscaldamento-omogeneizzazione-pastorizzazione-raffreddamento.
La miscela raffreddata viene fatta sostare nei serbatoi di maturazione, con doppia parete per circolazione acqua gelida e con lenta agitazione.
Mediante pompa centrifuga la miscela viene poi alimentata ai freezer e da questi, trasformata in gelato, passa alle macchine confezionatrici.
Il gelato confezionato può essere indurito in tunnel oppure stoccato direttamente in cella a -18°C.
L’impianto può essere dimensionato per la capacità e le particolari tecnologie del cliente.

CARATTERISTICHE DEL PROCESSO:

- Preparazione miscela a batch, pastorizzazione, omogeneizzazione e produzione gelato in continuo.
- Diversi livelli di automazione previsti per la preparazione delle ricette.
- Possibilità di produrre gelato di qualsiasi consistenza, compatto e asciutto per estrusi, morbido e cremoso per coni, coppe e vaschette, fluido per prodotti in stampi.
- Lavaggio, compresi i freezer, con il sistema CIP, senza smontaggio delle tubazioni e apparecchiature.
- L’impianto è preassemblato e provato prima della spedizione e può essere predisposto per la gestione in automatico a mezzo PLC, interfacciabile con sistema di supervisione a mezzo PC .

APPARECCHIATURE IMPIEGATE:

- Dissolvitore ASA o CDDR, tank PCSD.
- Pompe centrifughe sanitarie.
- Omogeneizzatore.
- Scambiatori di calore a piastre.
- Serbatoi con camicia e agitatore.
- Freezer mod. CS, con compr. frigo incorporato.
- Impianto di lavaggio CIP.
- Macchine di confezionamento

PARAMETRI DI FUZIONAMENTO:

- Produzione: da 300 a 10000 kg/h di miscela.
- Produzione max giorn. in 8 h: da 2400 a 80000 Kg di miscela.
- Ciclo termico pastorizzazione 50-85-5°C.

IMMAGINI
    Macchine Alimentari
       Serbatoi
       Dissolvitori
       Scambiatori
       Mescolatori
       Freezer
       Fusori
       Impianti pilota
   News (2 di 3)
   News
News
25/06/2008
Leggi l'articolo...
   News
News
25/06/2008
Leggi l'articolo...
     
Soren Srl - 20094 - Corsico (MI) Italia - Via Pacinotti 29 - Tel.: +39 02 451771 - Fax: +39 02 45177340 - email: soren@soren.it - P.IVA 01720330156